Google+

Si uccide Francesca Bonfanti

Lascia un commento

settembre 13, 2012 di mariacuonocommunication

Dramma nel mondo dell’informazione radiofonica. La popolare conduttrice e giornalista Francesca Bonfanti si è tolta la vita nel giorno del suo compleanno gettandosi dal ponte della ferrovia, al Mandrione in via Casilina vecchia, intorno alle due e mezzo di notte. A dare l’allarme al 113, un passante che l’aveva notata prima spogliarsi e poi lanciarsi nel vuoto da un’altezza di oltre 30 metri. Disperati i tentativi dei medici del 118 di salvarla.
Per raggiungere Francesca Bonfanti, che era ancora viva ma dentro un burrone, i vigili del fuoco hanno calato con delle corde una dottoressa che ha fatto del tutto per rianimarla, ma il suo cuore ha cessato di battere appena issata in ambulanza. La Bonfanti, 41 anni, conduttrice dell’emittente Centro suono sport, aveva lavorato in moltissime radio e trasmissioni sportive a fianco di personaggi famosi del mondo dello sport e dello spettacolo ed era apparsa anche nel ruolo di attrice in alcune fiction televisive. Sembra che da qualche tempo soffrisse di crisi depressive.
La donna è stata trovata da una volante proprio mentre andava in onda in diretta la trasmissione radiofonica “Doppia vela 21”, in collegamento con la sala operativa e le volanti della questura di Roma, condotta da Giulio Galasso, collega della Bonfanti.
La notizia ha suscitato profondo cordoglio nel mondo delle radio locali. Anche la Roma Calcio ha voluto ricordarla con una nota sul suo sito stringendosi alla sua famiglia. Cordoglio è stato espresso anche dall’Airc, l’associazione Roma Club, e dal direttore sportivo della Roma Walter Sabatini in occasione della conferenza stampa per presentare il nuovo acquisto giallorosso, Mauro Goicoechea. Sabatini si è scusato con i giornalisti spiegando di non avere molta voglia di parlare: ”Mi sembra fuori luogo parlare ancora di calcio: abbiamo altro per la testa, a causa della scomparsa della giornalista Francesca Bonfanti che tutti voi conoscete”, ha detto. Commozione anche a Centro Suono Sport dove la Bonfanti ha lavorato per anni ad una rubrica satirica, all’emittente sono arrivate molte telefonate di cordoglio da parte dei radioascoltatori.
Pubblicato da Emilio Orlando su Repubblica (11 settembre 2012)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione.

fai click qui per leggere l'informativa

e qui per l'informativa del gestore

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua navigazione. Navigando sul nostro sito acconsenti al loro uso; clicca su esci se non interessato.Leggi quiESCI