Google+

Catena umana contro lo stop al registro tumori Campania

Lascia un commento

settembre 18, 2012 di mariacuonocommunication

Dal 1989 sono stati spesi ben  più di 200 milioni di euro per l’istituzione del registro tumori in  Campania, uno strumento scientifico di raccolta e catalogazione delle  malattie neoplastiche che potrebbe dimostrare incontestabilmente il  nesso causale tra la presenza di discariche tossiche sul territorio e  l’aumento della mortalità nella popolazione. Leggi il resto e guarda anche il video

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione.

fai click qui per leggere l'informativa

e qui per l'informativa del gestore

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua navigazione. Navigando sul nostro sito acconsenti al loro uso; clicca su esci se non interessato.Leggi quiESCI