Google+

Napoli – Festival dei giornalisti: il futuro oltre il precariato

Lascia un commento

settembre 19, 2012 di mariacuonocommunication

Arriva a Napoli il Festival del Giornalismo Giovane. Dal 21 al 23 settembre si riuniranno al museo Pan circa 400 giovani operatori dell’informazione. L’evento è organizzato da Youth Press Italia, sezione italiana di Youth Press Europe, un’associazione che da qualche anno prova a collegare le esperienze di chi lavora nella comunicazione e nell’informazione nei paesi Ue. L’appuntamento arriva in un momento delicato per il panorama mediatico del nostro Paese. La restrizione degli spazi e la progressiva espulsione dal mercato del lavoro rendono ancor più grave la libertà d’informazione. Secondo i dati del Sole24ore, questa è la professione con il più alto tasso di disoccupati e precari: oltre il 60% secondo le ultime stime. Leggi il resto

E’ vero il tasso di disoccupazione anche per giornalisti è  spaventoso. Non sono pagati, anzi, sfruttati. Per il lavoro di ufficio stampa ancora peggio nel Sud. Si è sottopagati senza alcun versamento dei contributi. Se ci va bene e riusciamo a trovare qualcosa, dobbiamo accontentarci dell’elemosina, o magari fare volontariato (che non manca mai).

E allora che cosa si fa? Ci si aggrappa a qualsiasi cosa perchè spinti dalla creatività, dalla disperazione, dall’incessante bisogno di essere ascoltati.  Ci si inventa uno strumento per mettere in tasca qualche euro. Con la web agency, oggi, a mio avviso, se si ingrana…riesci anche a portare qualche euro a causa…E’ anche vero che il mercato è saturo fra giornalisti pubblici e professionisti. Ma il Governo non fa nulla per migliorare la situazione. Anzi, ci sta distruggendo.

Se unissimo insieme le nostre forze…sarebbe l’unica soluzione. Crescendo si diventa più FORTI  di loro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione.

fai click qui per leggere l'informativa

e qui per l'informativa del gestore

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua navigazione. Navigando sul nostro sito acconsenti al loro uso; clicca su esci se non interessato.Leggi quiESCI