Google+

Presentato il programma del Festival Out of Bounds 2018

Lascia un commento

gennaio 17, 2018 di mariacuonocommunication

inlocandina-out-of-bound@LAAVOfficinaT

È stato presentato presso l’Archivio dell’Architettura Contemporanea a Salerno il programma del Festival “Out Of Bounds – Drammaturgie fuori confine” IV Edizione che si terrà dal 15 febbraio al 15 marzo 2018 ed è ideato e diretto da L.A.A.V. Officina Teatrale di Licia Amarante e Antonella Valitutti. Tra gli spettacoli in cartellone, fuori abbonamento, l’11.03 “La Paranza dei bambini” di Mario Gelardi e Roberto Saviano, regia di Mario Gelardi, un progetto Nuovo Teatro Sanità. Per tutto il mese si terranno incontri e laboratori con registi, autori e psicoterapeuti su: Amore e sessualità, Violenza e sistema delle regole, L’Alieno che è in me, Riappropriarsi di sé stessi e Multiculturalità.

Tra il 15 febbraio e il 15 marzo 2018 a Salerno tra lo spazio di Sant’Apollonia, lo Spazio L.A.A.V. e il Teatro Augusteo si terranno tre sezioni di appuntamenti: #Outplay (spettacoli e performance), #Outwork (laboratori teatrali) e #Outmeet (incontri con il pubblico) quest’anno tutti dedicati a tematiche sociali, l’asse portante della nuova edizione che coinvolge soprattutto i giovani tra i 18 e i 35 anni: Amore e sessualità, Violenza e sistema delle regole, L’Alieno che è in me, Riappropriarsi di sé stessi e Multiculturalità.

Tra gli spettacoli in abbonamento (Under22: Euro20; Adult:Euro35 e Over60:Euro30) il 15.02 “Chiromantica Ode telefonica agli abbandonati amori” di Mutamenti/Teatro Civico14 e Muricena Teatro; il 17.02 “Rosy D’Altavilla L’amore oltre il tempo” di A. Panatteri e P. Vanacore; l’01.03 “Luna Park Do you want a cracker?” di Leviedelfool.

Fuori Abbonamento l’11.03 “La Paranza dei bambini” di Mario Gelardi e Roberto Saviano, ragia di Mario Gelardi, un progetto Nuovo Teatro Sanità produzione Mismaonda in collaborazione con Marche Teatro. Tra i laboratori il 16-18.02 “_Quel che volete studio su La dodicesima notte di W. Shakespeare” con Domenico Ingenito, attore e regista; il 24-24.02 “Haka” laboratorio teatrale su violenza e sistema delle regole a cura di Esposti Teatro.

Per gli incontri il 18.02 “Tanto rumore per nulla” con Alfredo Toriello, psicoterapeuta sistemico; il 09.03 “Il Cortometraggio: dall’idea allo sviluppo della struttura drammaturgica” con Alessandro D’Ambrosi e Santa De Santis, attori e registi; il 12.03 Renata Savo, critico teatrale, incontra Letizia Russo, autore. Durante il festival OOB2018 sarà un piccolo gruppo costituito da giovani del Liceo Classico “Francesco De Sanctis” di Salerno che hanno chiesto di essere inclusi nell’osservatorio operativo permanente di OOB2018 per approfondire le dinamiche artistiche, le tematiche sociali e la valenza comunicativa dei diversi ambiti del progetto.

Al termine del festival potranno scegliere a quale compagnia, artista o esperto, assegnare il premio #OOB2018 Osservatorio Giovanile.

out-of-bound-pagina-2

Il Festival completamente autofinanziato da L.A.A.V. Offina teatrale è in collaborazione ed è patrocinato da Comune di Salerno Assessorato alle Politiche Sociali, Unisa cattedra di Sociologia dello spettacolo multimediale, Artec Associazione Regionale Teatrale della Campania, Liceo Classico Scientifico Statale F. De Sanctis Salerno e Laboratorio dei Pensieri Scomposti. Out of Bounds ha lanciato anche una campagna di CROWDFOUNDING – Sostieni #OOB2018 con produzionidalbasso.com http://sostieni.link/16725

Info e Prenotazioni: 0899760122/ +39 3465906033 / +39 3779969033.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione.

fai click qui per leggere l'informativa

e qui per l'informativa del gestore

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua navigazione. Navigando sul nostro sito acconsenti al loro uso; clicca su esci se non interessato.Leggi quiESCI